Continuano a giungere notizie drammatiche sui barconi che , in queste ore , stanno attraversando il Mediterraneo dopo essere partite da coste 
a noi vicinissime , eppure sempre più lontane .
Lontane dalle scelte  del nostro Paese e dell' Europa , che non praticano concrete politiche di Accoglienza e vengono meno , quotidianamente , 
al rispetto dei Diritti Umani , negando l' ingresso in porti sicuri . 
Non si può che provare vergogna e rabbia , nel sentire che alcune imbarcazioni potrebbero essere ricondotte in Libia , dove di sicuro ,donne e
uomini  fuggiti/e  dalla violenza , troveranno solo i lager e la disumanità .

" Stragi e Crimini di Stato " : così  definisce   questo stato di cose  Alex Zanotelli  nel documento con cui rilancia il Digiuno di Giustizia di
Solidarietà con  i Migranti ed invita a moltiplicare i Presidi di opposizione in tutte le Piazze d' italia .
Il naufragio consumatosi nella notte tra il 21 e il 22 aprile , senza che nessuna Unità di soccorso intervenisse , interroga le nostre coscienze e ci 
inchioda a responsabilità a cui non possiamo sottrarci : per questo vi chiediamo di rinnovare il vostro impegno e vi aspettiamo il

                                                            5 Maggio dalle ore 18,00 alle ore 20,00 in Piazza Prefettura
per partecipare al Presidio del Digiuno di Giustizia in solidarietà con i migranti 
perché una presenza numerosa renda visibile il dovere di riparare con urgenza alle omissioni  e sopraffazioni perpetrate a danno
di fratelli e sorelle .

 

Data: 
Mercoledì, 5 Maggio, 2021 - 18:00
Città: 
Italia
https://ioaccolgo.it/sites/default/files/styles/evento/public/68607615_2320553511527963_7869247618126184448_n.jpg?itok=g7FgXpgo
Organizzatore/promotore: 
Digiuno di Giustizia di Solidarietà con  i Migranti 
Indirizzo: 
Prefetture