La protezione umanitaria non si cancella
Da ieri, 31 luglio, è diventato ufficiale: i titolari di protezione umanitaria che hanno presentato la domanda di asilo prima dell’entrata in vigore del cosiddetto decreto Salvini, ora legge dello Stato, possono entrare nello Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati in capo agli enti locali (SPRAR, trasformato e denominato SIPROIMI...
Monastero san giovanni evangelista
Giovanni De Gara è un’artista fiorentino che ha dato vita al progetto Eldorato, termine che deriva dall’ebraico EL, che significa Dio, il Dio Dorato, e il riferimento qui è alle persone che abbandonando la propria terra ne approdano in un’altra, la quale diviene così «madre in spirito». Presentando Eldorato, opera artistica che si articola in una...
un calcio al razzismo, le queens
È stato l’anno dei mondiali di calcio femminili che si sono svolti in Francia dal 7 giugno al 7 luglio, terminati proprio ieri con la vittoria nella finale degli Stati Uniti contro la rappresentativa del Belgio.  Anche a Torino c’è una squadra di calcio femminile, le “Queens”, che ha disputato il proprio “mundial, precisamente il Balon Mundial...
Medici senza frontiere è una delle 46 organizzazioni che ha promosso la campagna #Ioaccolgo. MSF lavora sia in zone di conflitto dove milioni di persone sono costrette alla fuga, paesi come la Siria, l’Iraq, l’Afghanistan, il Sud Sudan, la Repubblica Democratica del Congo, sia in Europa e nelle Americhe dove garantisce cure lungo alcune delle...
Nel maggio del 2018 Agnese, una giovane donna italiana che viveva da sola con due figli, di cui uno ventenne affetto da una disabilità di tipo cognitivo e da epilessia farmaco resistente, aveva contattato l’organizzazione Refugees Welcome, tra le prime promotrici della campagna #Ioaccolgo, perché: «In seguito a un evento molto doloroso, la...
Un giorno d'estate del 2011, Diya, un bambino che allora aveva poco più di sei anni, giocava a calcio con i suoi migliori amici, Amir, Mohammad e Alì, nella città di Homs, in Siria. All’improvviso mentre calciava il pallone, un bombardamento aereo l’ha colpito, tranciandogli la gamba sinistra, lasciandogli poco più che un moncherino di femore. ...